Trentino: una app per puntare a uno stile di vita più salutare

Pubblicità
Saldi Invernali Oliviero
Spread the love

Trentino: una app per puntare a uno stile di vita più salutare

Trento (askanews) – Un “personal trainer virtuale”, che sprona ad avere uno stile di vita più attivo, e quindi più sano e virtuoso. Si tratta di “Trentino Salute+”, applicazione che una start-up trentina ha sviluppato come contributo alle istituzioni nella strategia delle sempre più attiva per quanto riguarda la prevenzione delle malattie e la tutela della salute dei cittadini.
Cristiano Mosca, project manager di “Trentino Salute+”, spiega così in cosa consiste l’applicazione: “In pratica si traduce in una applicazione per smartphone , scaricabile da tutti i cittadini trentini maggiorenni iscritti al Servizio sanitario provinciale. Dopo una breve profilatura, riguardante i propri stili di vita, vengono proposte delle sfide per la salute. Attraverso un percorso mirato e personalizzato, ogni citadino può prendere coscienza del proprio stile di vita dal punto di vista della salute e migliorarlo”.
“Trentino Salute+” – presentata anche al primo Festival dello Sport di Trento – è stata scaricata da migliaia di cittadini in quattro mesi dal lancio. Le sfide proposta servono a stimolare comportamenti virtuosi a livello alimentare, sportivo e anche civici. “Le sfide personalizzate riguardano i plastri della salute stabiliti dall’0rganizzazione mondiale della Sanità – prosegue Mosca – quindi possono riguardare uno dei nove comparti dell’alimentazione, oppure riguardanti il movimento, l’alcool, il fumo, o anche l’inclusione sociale rappresentato da volontariato e associazionismo”-
L’app per diffondere migliori stili di vita è anche un esempio dei risultati concreti raggiunti dai forti investimenti che le istituzioni trentine hanno fatto per stimolare sul territorio la nascita di imprese innovative. Non a caso, proprio Trento è fra le province con la maggiore densità in Italia di start up, anche grazie all’attività di enti attivati ad hoc. “Trentino Sviluppo come agenzia di sviluppo territoriale ha il compito non solo di sostenere le imprese in tutto il loro ciclo di vita, dall’idea alla alla maturità – spiega Laura Maffei, responsabile Marketing Strategico di Trentino Sviluppo – ma anche il compito di collaborare a livello territoriale con gli stakeholder presenti sul territorio. Il tutto per rafforzare la competitività acneh dal punto di vista dell’innovazione, di ricerca e formazione.
I punteggi raggiunti nelle sfide di “Trentino Salute+” possono essere tradotti sia in sconti per prodotti o servizi coerenti con gli obiettivi delle sfide stesse, sia in bonus da destinare ad associazioni o progetti sociali che potranno così accedere a finanziamenti o agevolazioni previste dalla Provincia.

Pubblicità
Pubblicità
Gateaway Beachwear at Zaful
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com