Ritrovate ossa umane in Palazzo Vaticano, si riapre caso Orlandi?

Pubblicità
Saldi Invernali Oliviero
Spread the love

Ritrovate ossa umane in Palazzo Vaticano, si riapre caso Orlandi?

Roma, (askanews) – Ritrovate ossa umane in uno scantinato della Nunziatura vaticana a Roma, ossia la sede del rappresentante del Papa in Italia, in Via Po 27. Le ossa sarebbero state ritrovate il 29 ottobre a Villa Giorgina. La Procura di Roma sta procedendo ad accertamenti con ipotesi di reato per omicidio. E subito la mente vola a Emanuela Orlandi, la quindicenne figlia di un messo pontificio, che abitava con la famiglia in Vaticano e scomparve nel nulla un pomeriggio del giugno 1983.
La sala stampa della Santa Sede ha confermato la notizia del ritrovamento, sottolineando che le ossa sono state rinvenute durante alcuni lavori di ristrutturazione. Al lavoro la polizia scientifica e la squadra mobile della questura.

Pubblicità
Pubblicità
Gateaway Beachwear at Zaful
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com